This Campaign has ended. No more donations can be made.

“The small home” – sostegno studenti diversabili in Kenya (2018/2020)

La Kaloleni Primary School “Our Lady of Victory” si trova in una zona povera, rurale, isolata rispetto ai grandi centri abitati, difficile da raggiungere perché non servita da strade asfaltate, nella zona di Mavoloni, Machakos County, Kenya, (P.O. box 74-90118 Ndalani). La scuola è pubblica e ha circa 350 studenti, 80 dei quali presentano varie forme di disabilità e molti sono malnutriti. Da circa 20 anni, annessa alla scuola, vi è anche una piccola struttura denominata “The small home”, che accoglie per i pasti e la notte 14 studenti diversabili che abitano troppo lontano per poter tornare a casa ogni pomeriggio; finora tale struttura era stata più che altro un rifugio di fortuna con seri problemi igienici e senza nessuno che se ne occupasse, senza alcun riconoscimento governativo.

La pista per raggiungere la scuola, le aule scolastiche e l’ingresso principale:

IMG-20180722-WA0010  IMG-20180808-WA0003  IMG-20190110-WA0003 

 

Lucy Nderitu e alcuni studenti diversabili ospiti de “The Small home”

IMG-20180722-WA0012    IMG-20180722-WA0011 IMG-20180727-WA0002 IMG-20180730-WA0006 IMG-20181006-WA0006 IMG-20181006-WA0020 IMG-20181006-WA0021 IMG-20180831-WA0002IMG-20190110-WA0000 IMG-20190110-WA0008  IMG-20190110-WA0007

ricevuta finanziamento progetto Mary Nzùla  

Il presente progetto, di cui responsabile in loco è Lucy Nderitu Waweru, nuova Preside della scuola, ha lo scopo di riorganizzare e migliorare tale struttura di accoglienza, dotandola di una cucina funzionale e di sistemazioni decorose per la notte, prevedendo inoltre la presenza di una persona che si occupi della struttura e che possa aiutare gli ospiti nelle loro necessità quotidiane, a cui verrà assicurato lo stipendio mensile pari a 6000 scellini Kenyoti (circa 55 euro). Nel mese di ottobre 2018 tale persona è stata individuata nella sig.ra Mary Nzùla Syombua Kioko, madre di due bambini, che si trova nella situazione di dover provvedere da sola al sostentamento della propria famiglia.

Segnaliamo che ad oggi la Preside della scuola è riuscita ad ottenere la certificazione statale de “the small home”, primo passo per poter ottenere finanziamenti statali ed insegnanti di sostegno per seguire adeguatamente gli studenti diversabili.

Budget: 700 euro, pari a 77.415 scellini kenyoti (tasso di cambio del 03/08/2018), così ripartiti: 40.000 scellini per le sette mensilità del salario della sig.ra Mary Nzùla e i rimanenti 37.415 scellini per l’acquisto di cibo, legna, sapone e utensili.

Periodo: da agosto 2018 ad aprile 2019, eventualmente da rinnovare.

Aggiornamento aprile 2019:

Buone notizie: il Ministero dell’Educazione ha risposto positivamente alla richiesta di riconoscimento ufficiale della piccola casa di accoglienza dei disabili, rendendosi disponibile a corrispondere il salario alla sig.ra Mary Nzùla e a sostenere le spese vive di mantenimento della casa.

Ad oggi quindi il nostro progetto di sostegno è sospeso, in attesa di vagliare eventuali nuove necessità. Grazie a tutti!

Aggiornamento settembre 2019:

Gli alunni, il personale della Kaloleni Primary School e gli studenti diversabili che alloggiano presso la struttura di accoglienza “The Small Home” sono da alcuni mesi in grave difficoltà a causa di problemi nell’ approvvigionamento di acqua. La Preside ha contattato una ONG locale che si occupa di scavo di pozzi – Drilling for life, con sede a Thika – che si è resa disponibile ad accollarsi le spese dello scavo di un pozzo profondo circa 200 metri presso la Kaloleni Primary School. Tale ONG chiede però che sia la scuola stessa a sostenere almeno le spese delle indagini idrogeologiche preventive rispetto allo scavo, per un totale di spesa di 110.000 scellini kenyoti. Decidiamo di contribuire con circa metà della somma necessaria.

Budget: 600 euro, pari a 64.386 scellini kenyoti (tasso di cambio del 03/09/2019).

Aggiornamento dicembre 2019:

Il Ministero dell’Educazione ha improvvisamente sospeso i pagamenti del contributo per i salari del personale non docente della scuola e della “The Small Home”, che aveva corrisposto a partire dal mese di aprile 2019; tali contributi governativi dovrebbero essere nuovamente corrisposti a partire dal mese di febbraio 2020. Decidiamo di sostenere una parte delle suddette spese per i mesi di novembre, dicembre 2019 e gennaio 2020 della “Small Home”, che in totale ammontano a 110.100 scellini kenyoti.

Budget: 430 euro, pari a 45.758 scellini kenyoti (tasso di cambio del 05/12/2019).

Ecco le foto della rendicontazione di questo contributo, con firme dei lavoratori apposte al momento della ricezione del salario:

Aggiornamento agosto 2020:

L’edificio della “Small Home”, costruito circa 20 anni fa, aveva bisogno di vari interventi di ristrutturazione (tra i quali prevedere bagni separati per i maschi e per le femmine), iniziati nei mesi scorsi grazie al finanziamento della Caritas locale, ma poi interrotti a causa della mancanza di fondi. Ora è necessario concludere questi lavori prima della riapertura della scuola. Dal momento che tutti gli altri Enti locali interpellati si sono tirati indietro e, ricevuti solo insufficienti aiuti da amici e imprenditori locali, si rende necessario un nostro nuovo intervento.

Budget: 700 euro (pari a 84.619 scellini kenyoti – tasso di cambio del 07/08/2020), così ripartiti: 550 euro per terminare i lavori di ristrutturazione della “Small Home” per gli studenti diversabili e 150 euro per contribuire alla sistemazione di due stanze adiacenti alla “Small Home” per la Preside della scuola , finora obbligata a pernottare nello slum vicino alla scuola, con conseguenze negative per la sua salute.

Seguono le foto dei lavori di ristrutturazione interrotti della “Small Home”:

WhatsApp Image 2020-07-31 at 14.22.45 WhatsApp Image 2020-07-31 at 14.22.50 WhatsApp Image 2020-07-31 at 14.22.51  WhatsApp Image 2020-07-31 at 14.22.48

Foto delle ricevute delle spese di ristrutturazione:

Foto della ripresa e conclusione dei lavori di ristrutturazione:

     

Per contenere le spese, sapone liquido fai da te:

 

Aggiornamento settembre 2020:

Inaugurazione e benedizione dei locali ristrutturati della casa di accoglienza “The small Home”:

   

Ecco il progetto completo:

Progetto THE SMALL HOME Kenya

Enter custom donation amount

DONA ORA
SHARING IS CARING